Direttamente da Bangkok stamattina alle 5 è sbarcato il mio nuovo gioiellino. Il tanto atteso eeepc dell’Asus che qui da noi, in Italia, stenta ad arrivare.

Il modello è il 701 4G Galaxy Black ha 4Gb di hard disk SSD, 512 Mb di ram DDRII, processore celeron da 900mhz, web cam da 0,3 mpixel, wifi b/g, 3 porte usb2, porta ethernet, ingresso microfono, uscita audio, microfono integrato, casse integrate, batterie da 5200 mAH (secondo la casa madre dovrebbero durare 3,5h poi vi farò sapere).

Appena aperto il sistema operativo montato era windows xp e sinceramente la cosa non mi è piaciuta tanto, allora ho connesso un masterizzatore dvd esterno via usb al gioiellino ed ho installato il sistema operativo presente sul dvd fornito in dotazione, montando una variante ottimizzata da asus di Xandros, una distribuzione linux basata su debian. Xandros di default parte con un interfaccia semplificata, tipo computer della clementoni per capirci, facile ed intuitiva per utenti meno smaliziati. Per oggi lo lascio con la Xandros for ‘dummies’ da domani mi sono riproposto di installare la eeeXubuntu , una distribuzione ottimizzata basata su Xubuntu 7.10. Per chi non volesse installare nuove distribuzioni è possibile abilitare la modalità di desktop ‘avanzato’ basto su KDE di Xandros, basta smanettare con il terminale che si apre premendo:

CTRL+ALT+T

Per il momento le impressioni che ho avuto sono buone, mi devo abituare alla dimensione e al layout in americano della tastiera che è veramente piccola ma non impossibile da gestire.

Per ora è tutto spero di postarvi maggiori info nei prossimi giorni. Vi lascio con una piccola galleria di foto fatte stamattina alle 6, spero mi perdoniate la scarsa qualità delle immagini😦 .

Eeepc