Gironzolando come al mio solito in rete, ho trovato su notebook italia la recensione di questa distribuzione linux interamente orientata ai sistemi ultra portatili e subnotebook come l’eeepc.

La distro in questione di chiama Linpu e visto le caratteristiche si candida come sistema operativo preferito dai sistemi mobili dei quali si prevede un vero boom nel corso di questo anno. Le funzionalità che secondo me sono degne di nota sono il fatto che:

  • Gira velocemente anche su hardware poco potente.
  • Gestione del risparmio energetico.
  • Supporto per molte Web-applications
  • Include il supporto per la connettività: Wi-Fi, WiMAX, HSDPA, HSUPA, Ethernet, BT, IR, UPnP
  • Interfaccia grafica sviluppa specificatamente per schermi tra i 4 e i 7 pollici.
  • Totale configurabilità dell’interfaccia grafica.

Per non parlare delle risorse hardware minime richieste:

  • Cpu: x86 compatibile Intel, AMD e VIA a 366MHz e più.
  • Storage: Minimo 512 MB (SATA/IDE/SSD) di spazio sull’hard disk.
  • Memoria Ram: Minimo 128 MB RAM.

Pare che supporti anche l’italiano quindi adatta anche a tutti coloro che storcono il naso davanti l’inglese. Se siente interessanti potete scaricare l’immagine da qui.