Oggi vi parlo di un argomento un po delicato, il Wardriving da non confondere con il Thiefing. Infatti, secondo le leggi italiane il Wardriving è legale, in quanto consiste nel trovare Access Point e registrarne la posizione, mentre il Thiefing è illegale perchè si riferisce a quell’attività che segue la scoperta di un access point, ovvero l’aggirare i sistemi di sicurezza per navigare gratis in internet, a meno che questo non si faccia sulla propria rete o con il consenso del proprietario della rete stessa.

Dopo aver fatto queste dovute precisazioni, vi segnalo una distribuzione linux creata per il wardriving e per testare la sicurezza della propria rete WiFi domestica. Il suo nome è Backtrack, la versione è la beta3 e le istruzioni per installarla sull eeepc le trovate qui.

Su Backtrack trovate programmi del tipo:

  • Kismet
  • Aircrack
  • i driver madWifi-ng per la sceda di rete

Sul link che vi ho passato, l’installazione viene fatta tramite memory card usando la versione del sistema ottimizzata per boot da usb. A mio avviso, la procedura è un pò macchinosa io come sempre preferisco collegare il mio masterizzatore esterno all’eeepc e procedere con un’istallazione tradizionale dopo aver masterizzato l’immagine del disco su un cd o dvd riscrivibile, ma questo dipende dai gusti di ognuno di noi…